GIULIA MOLINARI

Danza moderna

Cuneese di origine, fiorentina di adozione, inizia i suoi studi di danza in Piemonte per poi trasferirsi alla Scuola del Balletto di Toscana, sede dell’omonima compagnia di balletto a Firenze. Perfeziona il suo lavoro a Parigi e durante la sua permanenza a Torino presso il Balletto di Torino, dove lavora con Cristina Golin e Stefano Mazzotta. Danzatrice nell’organico dello Junior Balletto di Toscana fino al 2010, danza coreografie di Fabrizio Monteverde, Eugenio Scigliano, Valter Matteini, Arianna Benedetti; diventa insegnante stabile alla Scuola del Balletto di Toscana dal 2006 a tutt’oggi, collabora con il Kaos balletto di Firenze, Il D.A.W di Eugenio Buratti e lavora in numerosi stage in Italia affiancando il nome di grandi maestri della fama di Bruce Michelson (Ndt1), Roberto Zamorano (Aterballetto e maitre alla Scala di Milano), Frederic Olivieri (direttore della Scala di Milano), Raffaele Irace (Maitre Compagnia Jacopo Godani Frankfurt), Dominique Lesdema, Fabio Crestale, Lucia Geppi, Yuri Mori, Alessandra Celentano e tanti altri. Da alcuni anni crea coreografie per alcuni danzatori della Scuola del Balletto di Toscana e della Compagnia stabile Bdt Junior, ricevendo numerosi riscontri positivi in vari concorsi di danza italiani (Premio Internazionale di Danza Rieti, Rieti Danza Estate, Longiano in Danza….).

Laureata in Scienze Pedagogiche 110 e lode, è attualmente laureanda in Formazione Primaria.